Circa Avv. Simona Aduasio

STUDI - Maturità Linguistica - Diploma in Pianoforte - Laurea in Pianoforte Jazz - Laurea in Giurisprudenza - Specializzazione in Professioni Legali - Parla Inglese, Francese e Spagnolo - Buona conoscenza del Tedesco. ESPERIENZE - Praticantato Forense nello studio legale associato "Merafina-Leonetti" di Andria - Tirocinio presso la sezione GIP/GUP del Tribunale di Trani - Stage presso il Sziget Festival di Budapest - Collaborazione con la BIT (Borsa del Turismo) - Docenza di Legislazione dello Spettacolo al Conservatorio di Bolzano - Abilitazione alla professione di avvocato dal 2015 - Membro di SIEDAS (Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo) - Coautrice del Codice Penale Ragionato 2016 (NelDiritto Editore) - Coautrice del volume "La legislazione sugli stupefacenti" (Nuova Giuridica Editore) - Da ottobre 2015 collabora nello studio legale del Prof. Avv. Giuseppe Losappio

Prosciolto dal reato di abuso edilizio

2020-09-16T19:34:10+02:00

Tribunale di Trani Prosciolto dal reato di inosservanza delle norme previste dal Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (reato previsto dagli artt. 81 c.p. – 44 co. 1 lett. b) – 64 – 65 – 71 del d.P.R. 380/2001) Il Tribunale di Trani in composizione monocratica

Prosciolto dal reato di abuso edilizio2020-09-16T19:34:10+02:00

Prosciolto reato articolo 189 comma 7 Codice della Strada

2020-09-16T19:14:11+02:00

Tribunale di Trani Prosciolto dal reato di cui all’articolo 189, comma 7, del Codice della Strada Il Tribunale di Trani in composizione monocratica ha emesso sentenza di proscioglimento nei confronti dell’imputato accusato del reato previsto dall’articolo 189, comma 7, del Codice della Strada, difeso dall’avvocato penalista Simona Aduasio. L’imputato, coinvolto

Prosciolto reato articolo 189 comma 7 Codice della Strada2020-09-16T19:14:11+02:00

Sovraffollamento Carcerario

2020-06-21T10:34:55+02:00

Sovraffollamento carcerario | avvocato penalista Andria Sovraffollamento carcerario: lo “spazio minimo disponibile” della cella, pari a 3 metri quadrati per detenuto, è da intendersi al netto o al lordo del letto e degli arredi? Nota ad Ordinanza (di rimessione alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione) Cassazione,

Sovraffollamento Carcerario2020-06-21T10:34:55+02:00

Mancata conoscenza del “processo” da parte dell’imputato

2020-04-25T11:55:40+02:00

mancata conoscenza del processo da parte dell'imputato | avvocato Andria Incolpevole mancata conoscenza del processo e rescissione del giudicato penale Nota a sentenza Corte di Cassazione, III sezione penale, n. 12055 del 2020. La sentenza

Mancata conoscenza del “processo” da parte dell’imputato2020-04-25T11:55:40+02:00

Coronavirus e sanzioni amministrative: come contestare le multe

2020-04-17T20:38:27+02:00

coronavirus: come contestare multe | avvocato Andria Coronavirus e sanzioni amministrative: come contestare le multe Il decreto-legge n. 19/2020, entrato in vigore il 26 marzo 2020 e recante «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da

Coronavirus e sanzioni amministrative: come contestare le multe2020-04-17T20:38:27+02:00

Coronavirus: privacy e diritto all’oblio dei soggetti positivi

2020-04-02T19:36:52+02:00

coronavirus privacy diritto oblio | avvocato Andria Coronavirus: privacy e diritto all’oblio dei soggetti positivi “Il Garante per la protezione dei dati personali sta ricevendo segnalazioni e reclami con i quali viene lamentata, da parte

Coronavirus: privacy e diritto all’oblio dei soggetti positivi2020-04-02T19:36:52+02:00

Coronavirus e violazione delle norme anti-contagio

2020-04-17T20:52:17+02:00

Coronavirus violazione norme  | avvocato Andria Coronavirus e violazione delle norme anti-contagio: cosa cambia dal 26 marzo Introdotte sanzioni amministrative in sostituzione del reato ex art. 650 c.p. Carcere e pena pecuniaria per i positivi al virus che non rispettano la quarantena

Coronavirus e violazione delle norme anti-contagio2020-04-17T20:52:17+02:00

No all’aumento dell’assegno divorzile

2020-03-21T16:36:39+01:00

aumento assegno divorzile | avvocato Andria No all’aumento dell’assegno divorzile se l’ex moglie dopo il licenziamento lavora come estetista “in nero”. Nota all’ordinanza della Corte di Cassazione, I sezione civile, n. 5603/2020 L’ordinanza in commento si occupa

No all’aumento dell’assegno divorzile2020-03-21T16:36:39+01:00